Industria 4.0 e l'iper-ammortamento del 250%

Ottieni l'iper-ammortamento del 250% per gli investimenti dell'Industria 4.0

Che cos’è l’iper-ammortamento?

La Legge di Bilancio 2017 per il triennio 2017/2019 ha introdotto un iper-ammortamento al 250% per gli investimenti rientranti nel Piano Nazionale Industria 4.0 con l'obiettivo di indirizzare le aziende italiane ad investire nella ricerca, nello sviluppo e nell'innovazione tecnologica.

Rientrano infatti nell’iper-ammortamento del 250% alcune categorie di beni strumentali il cui funzionamento è controllato da sistemi computerizzati e/o gestito tramite opportuni sensori e azionamenti. Rientrano in questa categoria macchine utensili operanti con laser e altri processi a flusso di energia, macchine per la realizzazione di prodotti tramite trasformazioni delle materie prime, robot collaborativi e sistemi multi-robot ma anche gli strumenti per il carico e lo scarico, i dispositivi di sollevamento e manipolazione automatizzati e gli AGV. Sono inoltre ammessi i dispositivi per la sensorizzazione, l’interconnessione e il controllo automatico dei processi, i sistemi di trattamento e recupero di acqua, aria e sostanze chimiche e organiche e i sistemi di segnalazione dell’efficienza del processo.

Tutti i beni strumentali per rientrare nell'iper-ammortamento devono possedere precise caratteristiche tecniche: devono essere controllate tramite CNC (Computer Numerical Control) o PLC (Programmable Logic Controller) ed essere interconnesse ai sistemi informatici di fabbrica. Le macchine utensili devono possedere un'interfaccia uomo/macchina semplice e intuitiva oltre che rispondere ai più recenti standard in termini di sicurezza, salute e igiene del lavoro.

Per ottenere l'iper-ammortamento del 250% sarà sufficiente che l'impresa presenti una perizia tecnica giurata che confermi la conformità del bene strumentale ai requisiti richiesti per accedere alle agevolazioni.

Macri Italia rimane a tua disposizione per eventuali chiarimenti riguardante le agevolazioni del 250%.


Termini e Scadenze

Per accedere all'iper-ammortamento bisognerà effettuare l’acquisto entro il 31 dicembre 2017. L’agevolazione è concessa anche se il bene è acquistato entro il 30 giugno 2018 ma l’ordine dovrà rispettare la prima scadenza indicata. Inoltre, per gli acquisti entro il mese di giugno 2018, è necessario che l’impresa paghi al fornitore, a titolo di acconto, almeno il 20% dell’investimento entro il 31 dicembre 2017.

CONTATTACI
per avere maggiori informazioni sull'iper-ammortamento

Cognome:
Città:
Indirizzo:

Accettazione privacy*
I campi con * sono obbligatori